Gruppo Volontari di Protezione Civile

Prestiamo gratuitamente soccorso e assistenza in situazioni di emergenza e contribuiamo tutti i giorni, in modo decisivo, alla previsione e alla prevenzione dei rischi che interessano il nostro territorio.

Gruppo Volontari di Protezione Civile

Prestiamo gratuitamente soccorso e assistenza in situazioni di emergenza e contribuiamo tutti i giorni, in modo decisivo, alla previsione e alla prevenzione dei rischi che interessano il nostro territorio.

Gruppo Volontari di Protezione Civile

Prestiamo gratuitamente soccorso e assistenza in situazioni di emergenza e contribuiamo tutti i giorni, in modo decisivo, alla previsione e alla prevenzione dei rischi che interessano il nostro territorio.

Cittadino informato

Un servizio di informazione metereologica dedicato ai cittadini per essere sempre informati ed attuare le eventuali misure di precauzione a tutela della propria salute e dei propri familiari

Allerte in corso

BASSA PIANURA OCCIDENTALE (IM-12) CriticitĂ 
Idrogeologico Assente
Idraulico Assente
Temporali Forti Assente
Vento Assente
Ultimo aggiornamento: 06:13 - Dati a cura di Regione Lombardia

AllertaLOM
Meteo

Chi siamo

Addestramento e formazione

Prevenzione e previsione

Soccorso alla popolazione

Superamento emergenza

Chi siamo

Addestramento e formazione

Prevenzione e previsione

Soccorso alla popolazione

Superamento emergenza

COMPETENZA, SOLIDARIETA' E FORMAZIONE

Storia e valori

Il nostro gruppo di volontariato nasce come forza professionale e organizzata con lo scopo di rappresentare una risorsa in termini di competenze e capacitĂ  operativa.

Mission

Siamo donne e uomini che, quotidianamente, mettono a disposizione gratuitamente tempo ed energie per acquisire la preparazione necessaria a proteggere le persone e l’ambiente.

PRINCIPI

I nostri scopi primari riguardano l’integrità fisica delle persone, la salvaguardia dei loro beni e la tutela dell’ambiente dai rischi derivanti da eventi calamitosi di origine naturale o derivanti dall’attività dell’uomo ed operiamo attraverso gli strumenti della programmazione e della pianificazione.

Progetto senza titolo - 2021-01-04T171248.567

La protezione civile, con le sue attività di previsione, prevenzione e soccorso, è una delle declinazioni pratiche del concetto di difesa non armata e non violenta della Patria. Essa racchiude un insieme di concetti, informazioni e comportamenti indispensabili in un’ottica di cittadinanza attiva ed autoprotezione.

Siamo donne e uomini che, quotidianamente, mettono a disposizione gratuitamente tempo ed energie per acquisire la preparazione necessaria a proteggere le persone e l’ambiente.

Il nostro gruppo di volontariato nasce con la partecipazione dell’amministrazione comunale come una forza libera e organizzata che rappresenta una risorsa straordinaria in termini di competenze e capacità operativa.

Apparteniamo al COM – 3 MI, il Centro Operativo Misto decentrato della Prefettura sul territorio, che ha il compito di coordinare e gestire gli interventi di emergenza sul luogo dell’ evento in raccordo con il C.C.S. (Centro Coordinamento Soccorsi), la Sala Operativa della Prefettura ed i Sindaci dei Comuni colpiti.

I nostri scopi primari riguardano l’integrità fisica delle persone, la salvaguardia dei loro beni e la tutela dell’ambiente dai rischi derivanti da eventi calamitosi di origine naturale o derivanti dall’attività dell’uomo ed operiamo attraverso gli strumenti della programmazione e della pianificazione.

Siamo donne e uomini che, quotidianamente, mettono a disposizione gratuitamente tempo ed energie per acquisire la preparazione necessaria a proteggere le persone e l’ambiente.

Il nostro gruppo di volontariato nasce con la partecipazione dell’amministrazione comunale come una forza libera e organizzata che rappresenta una risorsa straordinaria in termini di competenze e capacità operativa.

Apparteniamo al COM – 3 MI, il Centro Operativo Misto decentrato della Prefettura sul territorio, che ha il compito di coordinare e gestire gli interventi di emergenza sul luogo dell’ evento in raccordo con il C.C.S. (Centro Coordinamento Soccorsi), la Sala Operativa della Prefettura ed i Sindaci dei Comuni colpiti.

I nostri scopi primari riguardano l’integrità fisica delle persone, la salvaguardia dei loro beni e la tutela dell’ambiente dai rischi derivanti da eventi calamitosi di origine naturale o derivanti dall’attività dell’uomo ed operiamo attraverso gli strumenti della programmazione e della pianificazione.

Cosa facciamo

Il gruppo di Protezione Civile di Zibido San Giacomo svolge le proprie attività principali sul territorio comunale ma opera anche a livello regionale e per le emergenze nazionali. Considerate le peculiarità del territorio comunale interessato dal Parco Agricolo Sud Milano e percorso da numerosi corsi d’acqua e da affluenti minori, il gruppo è specializzato nel rischio idrogeologico e nell’ambito motoseghistico.

Previsione e prevenzione

Esercitazioni e addestramento

Corsi di formazione

Interventi in emergenza

Supporto alle manifestazioni

Monitoraggio del territorio

Piano Emergenza Comunale

Didattica nelle scuole

Diventa volontario

Professionali, rapidi e organizzati: scegliere di diventare volontario di protezione civile racchiude un atto di profonda sensibilità e disponibilità, riassume uno dei punti più alti dell’essere solidali nei confronti della collettività, in particolare con chi è stato colpito da una calamità, naturale e non, grave e violenta, che deve fare appello a tutte le forze interiori e sociali per superarne le conseguenze. Diventare volontario di Protezione Civile significa anche nutrire un profondo rispetto per il territorio in cui si vive, poiché uno dei compiti principali del volontario è la partecipazione attiva alle fasi di previsione e prevenzione dei rischi. .

Volontariato

Diventare un volontario di Protezione Civile significa nutrire sopratutto un profondo rispetto per il territorio e la comunità in cui si vive, poiché uno dei compiti principali del volontario è la partecipazione attiva alle fasi di previsione e prevenzione dei rischi.

Professionali, rapidi e organizzati

Scegliere di diventare volontario di protezione civile racchiude un atto di profonda sensibilità e disponibilità, riassume uno dei punti più alti dell’essere solidali nei confronti della collettività, in particolare con chi è stato colpito da una calamità, naturale e non, grave e violenta, che deve fare appello a tutte le forze interiori e sociali per superarne le conseguenze.

Diventa volontario

scegliere di diventare volontario di protezione civile racchiude un atto di profonda sensibilità e disponibilità, riassume uno dei punti più alti dell’essere solidali nei confronti della collettività, in particolare con chi è stato colpito da una calamità, naturale e non, grave e violenta, che deve fare appello a tutte le forze interiori e sociali per superarne le conseguenze. Diventare volontario di Protezione Civile significa anche nutrire un profondo rispetto per il territorio in cui si vive, poiché uno dei compiti principali del volontario è la partecipazione attiva alle fasi di previsione e prevenzione dei rischi. .

Servizi, emergenze ed altre avventure

Gallery

I rischi

Idrogeologico
Sismico - classe 3
Incendi boschivi
Incidente viabilistico
Industriale
Caduta aereomobili
Evento a rilevante impatto locale

Piano Emergenza Comunale

Il piano comunale di protezione civile è l’insieme delle procedure operative di intervento per fronteggiare una qualsiasi calamità attesa in un determinato territorio.
Il piano di protezione civile recepisce il programma di previsione e prevenzione ed è lo strumento che consente a noi e alle altre autorità competenti di predisporre e coordinare gli interventi di soccorso a tutela della popolazione e dei beni in un’area a rischio. Ha l’obiettivo di garantire con ogni mezzo il mantenimento del livello di vita” civile” messo in crisi da una situazione che comporta gravi disagi fisici e psicologici.

AllertLOM

Un'app a portata di smartphone

Scarica allertaLOM, l’app delle allerte di Protezione Civile per smartphone e tablet, che permette di essere sempre aggiornati sullo stato di allerta del proprio territorio.

COS'E'

L’applicazione consente di ricevere sul telefonino notifiche tempestive in caso di rischio temporali, vento, neve, valanghe, incendi boschivi e innalzamento dei fiumi lombardi con il relativo livello d’allerta (codice verde, giallo, arancione, rosso). Le informazioni vengono visualizzate in un mappa, in base alle aree di interesse (rischio meteo, valanghe, incendi ecc…) e ai territori selezionati dall’utente. 

Semplice ed intuitiva

Un’applicazione gratuita rivolta ai cittadini che aggiorna sullo stato di allerta del territorio di proprio interesse, facilita la fruibilitĂ  e la comprensione delle informazioni tecniche, fornisce una visione dinamica su mappa delle previsioni e mostra l’evoluzione temporale degli effetti al suolo.

Evoluzione APP per l'emergenza Covid-19

AllertaLOM, in occasione dell’emergenza Coronavirus in Lombardia, si è evoluta in uno strumento di partecipazione attiva della cittadinanza al monitoraggio della diffusione del virus e in un canale di informazioni aggiornate sulle disposizioni regionali in materia, attraverso le funzionalità CercaCovid e notifiche sull’emergenza Coronavirus.

App AllertaLOM

Scarica allertaLOM, l’app delle allerte di Protezione Civile per smartphone e tablet, che permette di essere sempre aggiornati sullo stato di allerta del proprio territorio.

Scarica allertaLOM, l’app delle allerte di Protezione Civile per smartphone e tablet, che permette di essere sempre aggiornati sullo stato di allerta del proprio territorio.

GVPC

ESSERE PREPARATI

IN CASO DI EMERGENZA

Attività volte ad evitare o ridurre al minimo la possibilità che si verifichino danni conseguenti agli eventi naturali o connessi all’attività dell’uomo compresi all’interno degli scenari di intervento della Protezione Civile

ReperibilitĂ 

ReperibilitĂ 

Efficenza e prontezza

I nostro volontari assicurano a turni settimanali di 3 persone una reperibilità 24 ore su 24. 
Questi Volontari possono essere disponibili ad intervenire sul territorio in poco tempo, allertando, se necessario, altri Volontari disponibili. 
L’intervento di questi volontari può essere richiesto solo dalle autorità competenti (Sindaco o persona da Lui incaricata, Polizia Locale, Carabinieri, Vigili del Fuoco ecc.) una volta riscontrata le necessità di sostegno alla gestione dell’emergenza. 

ReperibilitĂ 

Efficenza e prontezza

I nostro volontari assicurano a turni settimanali di 3 persone una reperibilità 24 ore su 24. 
Questi Volontari possono essere disponibili ad intervenire sul territorio in poco tempo, allertando, se necessario, altri Volontari disponibili. 
L’intervento di questi volontari può essere richiesto solo dalle autorità competenti (Sindaco o persona da Lui incaricata, Polizia Locale, Carabinieri, Vigili del Fuoco ecc.) una volta riscontrata le necessità di sostegno alla gestione dell’emergenza. 

Numeri utili

348 65 65 435

PROTEZIONE CIVILE COMUNALE

800 061 160

SALA OPERATIVA REGIONALE

335 71 96 942

UNITA' OPERATIVA PROVINCIALE

112

NUMERO UNICO EMERGENZE

Allertalom

PAGINE

LINK

PAGINE

allertalom

Pagine

âť• Consiglio dei Ministri n. 88 âť•

Il Consiglio dei Ministri ha approvato un decreto-legge che introduce ulteriori disposizioni per la prevenzione, il contenimento e la gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19.