Dimostrazione Protezione Civile

Sabato 11 alle ore 15:30 in occasione della Festa Patronale Natività di Maria e della rassegna zibidese #ViviZibidoSanGiacomo, vi aspettiamo numerosi a Badile per partecipare alla dimostrazione delle nostre attività di protezione civile con alcune delle attrezzature in dotazione al nostro corpo.

Con il patrocinio e il contributo del Comune di Zibido San Giacomo.

Green Pass

Cos’è

La Certificazione verde COVID-19 – EU digital COVID certificate nasce su proposta della Commissione europea per agevolare la libera circolazione in sicurezza dei cittadini nell’Unione europea durante la pandemia di COVID-19.
È una certificazione digitale e stampabile (cartacea), che contiene un codice a barre bidimensionale (QR Code) e un sigillo elettronico qualificato. In Italia, viene emessa soltanto attraverso la piattaforma nazionale del Ministero della Salute.
La Certificazione attesta una delle seguenti condizioni:
aver fatto la vaccinazione anti COVID-19 (in Italia viene emessa sia alla prima dose sia al completamento del ciclo vaccinale)
essere negativi al test molecolare o antigenico rapido nelle ultime 48 ore
essere guariti dal COVID-19 negli ultimi sei mesi

Dove è richiesta?

Per viaggiare in Europa ed entrare in Italia, la Certificazione verde COVID-19 del viaggiatore deve attestare una delle seguenti condizioni:

  • aver completato il ciclo vaccinale prescritto anti-SARS-CoV-2
  • oppure esser guariti da COVID-19 (la validità del certificato di guarigione è pari a 180 giorni dalla data del primo tampone positivo)
  • oppure aver fatto un tampone molecolare o antigenico effettuato nelle 48 ore prima dell’ingresso in Italia con esito negativo. I minori al di sotto dei 6 anni sono esentati dall’effettuare il tampone pre-partenza.

La Certificazione resterà in vigore per un anno a partire dal 1 luglio.

Come funziona

In Italia è il Ministero della Salute a rilasciare la Certificazione verde COVID-19 attraverso la Piattaforma nazionale, sulla base dei dati trasmessi dalle Regioni e Province Autonome.
Elenchiamo di seguito le principali caratteristiche di funzionamento.

L’emissione

Dopo la vaccinazione oppure un test negativo oppure la guarigione da COVID-19, la Certificazione viene emessa automaticamente in formato digitale e stampabile dalla piattaforma nazionale.
1

La disponibilità e l’AUTHCODE

Quando la Certificazione sarà disponibile, riceverai un messaggio via SMS o via email, ai contatti che hai comunicato quando hai fatto il vaccino o il test o ti è stato rilasciato il certificato di guarigione; il messaggio contiene un codice di autenticazione (AUTHCODE) da usare sui canali che lo richiedono e brevi istruzioni per recuperare la certificazione.
2

Dove acquisire la certificazione

Puoi acquisire la Certificazione da diversi canali in modo autonomo: sul sito …con accesso tramite identità digitale (Spid/Cie) oppure con Tessera Sanitaria (o con il Documento di identità se non sei iscritto al SSN) in combinazione con il codice univoco ricevuto via email o SMS; nel Fascicolo sanitario elettronico; tramite l’App “Immuni”e l’App IO.
3

Il QR Code

La certificazione contiene un QR Code con le informazioni essenziali. Agli operatori autorizzati al controllo devi mostrare soltanto il QR Code sia nella versione digitale, direttamente da smartphone o tablet, sia nella versione cartacea.
4

La verifica dell’autenticità

La verifica dell’autenticità del certificato è effettuata dagli operatori autorizzati, per esempio nei porti e negli aeroporti, in Italia tramite l’app VerificaC19, nel rispetto della privacy.
5

Il segno grafico verde o azzurro

Se il certificato è valido, il verificatore vedrà soltanto un segno grafico sul proprio dispositivo mobile (colore verde, certificazione valida in Italia e in Europa, o azzurro, certificazione valida soltanto in Italia) e i tuoi dati anagrafici: nome e cognome e data di nascita.
6

La versione cartacea

In caso non disponessi di strumenti digitali, puoi recuperare il certificato sia in versione digitale sia cartacea con la Tessera Sanitaria e con l’aiuto di un intermediario: medico di medicina generalepediatra di libera sceltafarmacista.
7

Le lingue disponibili

L’emissione della Certificazione è gratuita per tutti, disponibile in italiano e in inglese e, per i territori dove vige il bilinguismo, anche in francese o in tedesco.
8

Cosa non è la certificazione

La Certificazione non è un documento di viaggio. Le evidenze scientifiche sulla vaccinazione, sui test e sulla guarigione da COVID-19 continuano a evolversi, anche in considerazione delle nuove varianti del virus. Prima di metterti in viaggio, controlla le misure di salute pubblica applicate nel luogo di destinazione e le relative restrizioni.
9

Elemento del menu

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.
$9

Recupera AUTHCODE

Se hai i requisiti per la Certificazione verde COVID-19 e non hai ricevuto l’SMS o l’email o li hai smarriti, puoi recuperare il tuo AUTHCODE subito e in autonomia attraverso la nuova applicazione attiva dal 30 luglio. Basta inserire il tuo codice fiscale, le ultime 8 cifre della tessera sanitaria e la data dell’evento che ha generato la certificazione verde (data dell’ultima vaccinazione o del prelievo del tampone o, per le certificazioni di guarigione, la data del primo tampone molecolare positivo). Una volta ottenuto l’AUTHCODE puoi scaricare la Certificazione dal sito www.dgc.gov.it con Tessera Sanitaria o da AppImmuni.

Come si presenta

Il formato digitale

Ecco un esempio di versione digitale. Puoi mostrare all’operatore che deve verificare la validità del certificato il QR Code direttamente dal tuo smartphone.

Come ottenere la certificazione

  • Tramite il sito www.dgc.gov.it
  • Tramite il Fascicolo Sanitario Elettronico
  • Tramite App
  • Immuni
  • IO

Il formato cartaceo

Ecco un esempio di versione stampabile. Ricorda di mostrare all’operatore che deve verificare la validità del certificato il QR Code. Per la verifica non è necessario mostrare i dettagli.

Come piegare la versione cartacea

La versione cartacea si può piegare in quattro secondo le modalità indicate nello stesso certificato in modo da mostrare in “copertina” esclusivamente il QR Code e mantenere riservati gli altri dati.

Esenzioni

L’obbligo della Certificazione verde COVID-19 non si applica per accedere alle attività e ai servizi sul territorio nazionale alle seguenti categorie di persone:

  • ai bambini sotto i 12 anni, esclusi per età dalla campagna vaccinale
  • ai soggetti esenti per motivi di salute dalla vaccinazione sulla base di idonea certificazione medica. Fino al 30 settembre 2021, possono essere utilizzate le certificazioni di esenzione in formato cartaceo rilasciate, a titolo gratuito, dai medici vaccinatori dei Servizi vaccinali delle Aziende ed Enti dei Servizi sanitari regionali o dai Medici di medicina generale o Pediatri di libera scelta dell’assistito che operano nell’ambito della campagna di vaccinazione anti-SARS-CoV-2 nazionale, secondo le modalità e sulla base di precauzioni e controindicazioni definite dalla Circolare Ministero della Salute del 4 agosto 2021 – pdf: apre una nuova finestra. Sono validi i certificati di esenzione vaccinali già emessi dai Servizi sanitari regionali sempre fino al 30 settembre.
  • ai cittadini che hanno ricevuto il vaccino ReiThera (una o due dosi) nell’ambito della sperimentazione Covitar. La certificazione, con validità fino al 30 settembre 2021, sarà rilasciata dal medico responsabile del centro di sperimentazione in cui è stata effettuata in base alla Circolare del Ministero della Salute 5 agosto 2021 – pdf: apre una nuova finestra
  • alle persone in possesso di un certificato di vaccinazione anti SARS-Cov-2 rilasciato dalle competenti autorità sanitarie della Repubblica di San Marino, nelle more dell’adozione della circolare del Ministero della salute che definisce modalità di vaccinazione in coerenza con le indicazioni dell’Agenzia europea per i medicinali, e comunque non oltre il 15 ottobre 2021 (Decreto legge 6 agosto 2021 n.111: apre una nuova finestra).

🟡 ALLERTA GIALLA n° 2021.83

Allerta GIALLA – Rischio TEMPORALI FORTI

📆 Emessa il 30/07/2021 ore 13.37
📌 Valida dalle ore 14:00 del 30/07 fino alle ore 03:00 del 31/07

Nella giornata di oggi, 30/07, la regione è interessata dall’innesco di temporali già dal primo pomeriggio, ma con probabilità aumentata in serata e fino alle prime ore dopo la mezzanotte. L’esatta localizzazione dei fenomeni temporaleschi è estremamente incerta, ma laddove dovessero verificarsi, risulteranno anche di forte intensità, con accumuli di pioggia localmente molto elevati e forti raffiche di vento.

🟡 ALLERTA GIALLA n° 2021.79

Allerta di Protezione Civile n° 2021.79

Rischio TEMPORALI FORTI

Emessa il 27/07/2021
ore 12.55

Valida dalle ore 14:00 del 25/07 fino al prossimo aggiornamento.

Allerta di Protezione Civile n° 2021.79

Rischio TEMPORALI FORTI

Emessa il 27/07/2021 ore 12.55

Valida dalle ore 14:00 del 25/07 sino al prossimo aggiornamento

Per la giornata di oggi 27/07, si confermano condizioni perturbate, associate a flussi umidi instabili sudoccidentali pilotati da una vasta area depressionaria nordatlantica in spostamento sulla Gran Bretagna, con avvezione di aria più fresca in quota. Nelle ore pomeridiane precipitazioni diffuse a carattere temporalesco con media e alta probabilità di eventi severi; nel corso della serata fenomeni in attenuazione e progressivo esaurimento sulla bassa pianura, possibili persistenti, sebbene in indebolimento, sui rilievi alpini, mentre sui settori pedemontani e prealpini e dell’alta pianura occidentale insisteranno fin alla fine della giornata e si estenderanno anche nella notte di domani.

Per la giornata di domani 28/07, permangono condizioni instabili fino alle prime ore pomeridiane, con precipitazioni a carattere temporalesco più intense e organizzate tra notte e mattino e con maggior interessamento dei rilievi prealpini, pedemontani e della pianura occidentale, poco probabili sui settori della bassa pianura e Appennino; tra tarda mattinata e primo pomeriggio fenomeni in progressiva attenuazione ed esaurimento ovunque.

Per giovedì 29/07: condizioni stabili e precipitazioni assenti.

🟡 ALLERTA GIALLA n° 2021.77

ALLERTA GIALLA

Rischio TEMPORALI FORTI

Emessa il 25/07/2021
ore 13.57

Valida dalle ore 14:00 del 25/07 fino al prossimo aggiornamento.

ALLERTA GIALLA

Rischio TEMPORALI FORTI

Emessa il 25/07/2021 ore 13.57

Valida dalle ore 14:00 del 25/07 sino al prossimo aggiornamento

Per la giornata di oggi 25/07, permangono condizioni di marcata instabilità con precipitazioni a prevalente carattere convettivo. 
Nel corso del pomeriggio-sera rovesci e temporali con linee di propagazione Sudovest-Nordest, transiteranno sulla regione.
Maggiormente interessati e più insistenti sui settori centro-occidentali, in particolare di fascia alpina, prealpina e di alta pianura. Fenomeni localmente di forte intensità possibili ovunque.
Venti nei bassi strati dai quadranti occidentali o settentrionali, con rinforzi in serata.

  • Per la giornata di domani 26/07, ancora condizioni di marcata instabilità con precipitazioni a carattere di rovescio e temporale. Nella prima parte della giornata interessata ancora prevalentemente a carattere sparso la fascia alpina, prealpina e pianura occidentale. Dal pomeriggio fenomeni tendenti a diffusi, ma in spostamento verso Sud-Est, andando così ad interessare anche i restanti settori di Pianura e Appennino. Fenomeni localmente di forte intensità possibili ovunque. Venti in quota dai quadranti meridionali, con raffiche nel pomeriggio su fascia alpina e prealpina fino a 60 km/h circa.
  • Per Martedì 27/07 persistono condizioni di marcata instabilità su tutta la regione.

🟡 ALLERTA GIALLA n° 2021.74

ALLERTA di PROTEZIONE CIVILE n° 2021.74

Rischio TEMPORALI FORTI

Emessa il 15/07/2021
ore 12.28

Valida dalle ore 02:00 del 16/07 alle ore 00:00 del 17/07.

ALLERTA di PROTEZIONE CIVILE n° 2021.74

Rischio TEMPORALI FORTI

Emessa il 15/07/2021 ore 12.28

Valida dalle ore 02:00 del 16/07 alle ore 00:00 del 17/07.

Dalle prime ore di domani, venerdì 16/07, sono previste precipitazioni sparse, anche a carattere temporalesco, che tenderanno a diventare un po’ più diffuse e localmente intense nel corso della mattinata e del pomeriggio, interessando gran parte della regione.

  • Moderata probabilità di temporali forti e sparsi, al mattino più probabili sulle zone di bassa pianura e Appennino, al pomeriggio più probabili su zone prealpine centrali e orientali. Fenomeni in generale attenuazione ed esaurimento in serata.
  • Tendenza per sabato 17/07: struttura depressionaria in lenta traslazione verso Sud-Est e condizioni un po’ più stabili. Si segnala un rinforzo della ventilazione, in particolare su zone Nord-occidentali e settentrionali.

🟡 ALLERTA GIALLA n° 2021.72

ALLERTA di PROTEZIONE CIVILE n° 2021.72

Rischio IDRO-METEO

Emessa il 12/07/2021
ore 12.56

Valida dalle ore 09:00 del 13/07 alle ore 00:00 del 14/07.

ALLERTA di PROTEZIONE CIVILE n° 2021.72

Rischio IDRO-METEO

Emessa il 12/07/2021 ore 12.56

Valida dalle ore 09:00 del 13/07 alle ore 00:00 del 14/07.

Per la giornata di domani 13/07, previste condizioni perturbate sulla Lombardia, con afflusso di aria più fredda instabile in quota. Le precipitazioni saranno diffuse sulla Lombardia e interesseranno tra notte e primo mattino la parte più occidentale tra alta pianura e settori alpini e prealpini, quindi nel corso della mattinata in intensificazione e in diffusione a tutta la fascia alpina, prealpina e di pianura, più deboli a tratti intermittenti sulla parte della bassa pianura e Appennino.

  • Nelle ore pomeridiane le precipitazioni insisteranno su buona parte della Regione, con un minore interessamento delle zone della bassa pianura centro occidentale e Appennino, quindi in serata andranno incontro a progressiva attenuazione in particolare e con maggior probabilità sui settori di pianura. Le precipitazioni saranno a carattere temporalesco, con alta probabilità di fenomeni severi e diffusi tra la mattinata e la sera di domani. Sin dal mattino vento in intensificazione dai quadranti orientali in pianura (raffiche tra 35 e 50 km/h), da Sud-Sudest sui rilievi prealpini e alpini (raffiche tra 45 e 65 km/h), ovunque in attenuazione in serata.
  • Sin dal mattino vento in intensificazione dai quadranti orientali in pianura (raffiche tra 35 e 50 km/h), da Sud-Sudest sui rilievi prealpini e alpini (raffiche tra 45 e 65 km/h), ovunque in attenuazione in serata.
  • Tendenza per Mercoledì 14/07: permangono condizioni instabili, sebbene le precipitazioni saranno di minore intensità.

🟠 ALLERTA ARANCIONE n° 2021.70

ALLERTA di PROTEZIONE CIVILE n° 2021.70 del 08/07/2021 ore 13.15 –
Rischio IDRO-METEO

Per la giornata di oggi 08/07, sono previsti temporali forti o molto forti possibili su tutta la regione Lombardia, con locale grandine di grosse dimensioni e forti raffiche di vento, nel pomeriggio prevalentemente sui settori occidentali, in seguito in rapida estensione al resto del territorio. In prima serata ancora possibili fenomeni intensi, anche se con tendenza a rapido spostamento verso Nordest ed esaurimento nel corso della notte. Nel complesso delle prossime 12-18 ore, a causa dei ripetuti rovesci, si prevedono anche accumuli precipitativi areali consistenti sul Nordovest e parte della restante fascia prealpina. Oltre alle forti raffiche e alla possibilità di trombe d’aria durante i passaggi delle celle temporalesche, si prevede un generale rinforzo dei venti durante il transito della perturbazione.

Per la giornata di domani 09/07, previsto nella notte un rapido spostamento del passaggio perturbato, seguito da generali schiarite. Residui temporali sparsi, di moderata o solo localmente forte intensità, su Prealpi Occidentali ed alta pianura occidentale (esaurimento entro le prime ore della notte) e anche sui settori orientali (esaurimento entro le prime ore della mattinata, con al più isolati piovaschi nel resto della mattinata).

  • Documento di allertamento